BMW R 12: il modello per allargare la famiglia cruiser delle R 18?

BMW è al lavoro per ampliare la gamma cruiser con un modello di cilindrata inferiore alla R 18, ed è subito ritorno al passato.

Che il big boxer da 1.802 cc non fosse destinato solo alle due cruiser R 18 e R 18 Classic lo si sapeva. Mancava, e manca ancora, il modello destinato ad allagare la gamma. Come è facile pensare, potrebbe essere una moto dalla cilindrata inferiore, ispirata dalla R 1200 C con la quale BMW ha debuttato nel segmento cruiser alla fine secolo scorso. 
E come quello riferito alle voci di corridoio secondo le quali BMW presto affiancherà alle R 18 e R 18 Classic, un'altra cruiser ma di cilindrata inferiore.

Si pensa al passato perché nel 1997 la casa tedesca aveva esordito in questo segmento con la R 1200 C, una cruiser equipaggiata con il motore boxer di 1.170 cc. La prima vintage cruiser a debuttare è stata la R18, seguita dalla R18 Classic. Dell'arrivo della R 18 GT è risaputo, ma non c'è certezza che possa corrispondere alla Transcontintal, nome già depositato, anche se già così suonerebbe ideale.

BMW non ha sviluppato il big boxer da 1.802 cc per produrre un solo modello, la R18 grande novità del 2020 per la casa tedesca.

Quindi ci si aspetta l'ingresso di un'altra cruiser, che non potrà essere di cilindrata superiore a quella attuale ma si cercherà comunque di capitalizzare questa nuova piattaforma.