La nostra storia
Inserisci sottotitolo qui

La nostra associazione nasce nella primavera del 2013 dall'idea di quattro appassionati motociclisti Roveretani e dal loro amore per lo storico marchio Bmw. Davanti ad un bicchiere di birra ed una pizza in compagnia capita che venga lanciata l'idea di organizzare delle gite tra amici. Capita che dopo poche settimane da una battuta si inizi a fare sul serio. Capita che si siano riuniti nuovamente e, forse per l'effetto della bevuta, dallo scherzo si passi a fare sul serio. Accade che quei quattro inizino a crederci al punto da dar vita al gruppo denominato BMW2RUOTETRENTINO.

Passa un'anno (2014), e nell'autunno, visto il gran successo di partecipanti agli eventi, si costituiva il primo consiglio direttivo che fonda ufficialmente l'associazione omonima.

..e veniamo ai nostri giorni. BMW2RUOTETRENTINO dal 01 gennaio 2018 cambia denominazione e si trasforma in MOTORRADCLUBTRENTINO .

Il nostro sodalizio è senza fini di lucro e si prefigge:

a) la promozione e diffusione della cultura turistica in moto in Italia e all'estero;
b) di incentivare il concetto di moto-turismo responsabile con particolare attenzione alla natura e ai delicati ecosistemi presenti in Italia e all'estero;
c) di promuovere, organizzare e gestire uscite moto-turistiche nel rispetto del codice stradale;
d) di organizzare gemellaggi con gruppi di moto turisti italiani e stranieri; 

Primo gruppo amici:

Galli Andrea, Maraschin Ugo, Parziani Giuliano , Rigo Lorenzo

Primo direttivo

Galli Andrea, Limelli Sandro, Rigo Lorenzo e con la partecipazione esterna di Maraschin Ugo e Clauser Arrigo.