Inserisci sottotitolo qui

R18 SI SCRIVE CLASSIC, si legge tourer. 

La prima BMW R 18 prodotta in serie ha fatto felici i puristi, i biker amanti dell'essenziale, i sostenitori della ciclistica ridotta all'osso. La sorella della R 18, invece, precipita nei sogni di chi ama viaggiare in grande stile. Si chiamerà R 18 Classic e di classico avrà tutto: le linee, i colori, il motore, il carisma delle prime BMW del secolo scorso, ma soprattutto una dotazione che la rende ideale - cioè vergognosamente comoda - per i lunghi spostamenti. Sì, stiamo parlando proprio di te. Di te che l'hai desiderata e ti sei nascosto dietro la scusa sbagliata, "Ma poi la userei poco". 

La nuova BMW R 18 Classic fa il verso ai primi modelli delle grandi cruiser da turismo grazie a una dotazione di massimo rispetto che arricchisce il kit già presente della First Edition: parabrezza (rimovibile), fondamentale per un viaggio ma anche amplificatore dello stile retro di questo colosso; borse di pelle morbida (rimovibili), amiche fraterne del bagaglio; sella passeggero, rimovibile anche lei; luci anteriori a LED aggiuntive, che danno al light design dell'avantreno l'effetto di possente calandra; ruota anteriore da 16 pollici, per una guida da ammiraglia: Electronic Cruise Control di serie (ma guai a rilassarsi troppo, ok?).

fonte news.bmw-motorrad